Decorazioni artigianali handmade


Decorazioni artigianali handmade. Le festività si avvicinano e per accontentare le vostre richieste inizio a preparare qualche oggetto fatto a mano.
Lentamente si avvicina anche il Natale e certamente non possiamo farci trovare impreparati con le decorazioni.

Opzioni: entriamo in un negozio e compriamo quelle che più ci piacciono e torniamo a casa, o ci sediamo intorno ad un tavolo con i nostri figli o i nostri compagni e cullati da un dolce sottofondo musicale cominciamo a creare qualcosa di unico?

Io certamente opto per la seconda ipotesi, in casa mia fervono i lavori Natalizi e nessuno si tira indietro, anzi è un’occasione più unica che rara per poter stare ancora un poco insieme.

Non serve molto per realizzare queste due piccole decorazioni, fantasia e pazienza, come al solito.

Innanzi tutto procuratevi le striscioline di carta colorata bianca e argento per realizzare l’angelo e bianca, rossa, nera e rosa per babbo natale.


Realiziamo l’angelo:

Uniamo diverse strisce di carta bianca, (dal numero dipende la dimensione del nostro angelo) e terminiamo con una argentata, quindi realiziamo il nostro rotolino stretto.

La parte più difficile adesso è far diventare un cono il nostro rotolino, io mi sono aiutata con la bocchetta dei dolci che ha una forma conica.

La stessa cosa va fatta per le braccia, ovviamente il rotolino deve risultare più piccolo, poi il procedimento è lo stesso.

Adesso passiamo a realizzare la testa, facciamo un rotolino grande quanto quello delle braccia, questa volta però dovremo leggermente spingere in fuori la parte centrale cercando di dargli una forma semisferica.

Potete aiutarvi con una pallina che abbia le dimensioni della vostra piccola testa, di queste semisfere ne dobbiamo realizzare 2 di modo che una volta che le incolleremo insieme otterremo la nostra piccola testa.

La parte più lunga da realizzare è sicuramente la capigliatura, armatevi di pazienza perchè ci sarà da fare un bel po’ di riccioli.

Per realizzare i capelli tagliate dei piccoli pezzetti di striscia e con l’aiuto del vostro piccolo fuso da quilling cominciate ad arrotolare, quando andate ad estrarre l’ago tirate leggermente in basso in modo da dare la forma del ricciolo.

Adesso dovete farne tanti….

Passiamo alle ali, realizzate tanti rotolini della stessa dimensione utilizzando un cerchiometro e dategli la forma a goccia, non ci resta che incollarli fra di loro cercando di ricreare la forma di un ala.

Per l’aureola mi sono aiutata arrotolando la carta intorno ad un tappo di sughero.

Ultima tappa del nostro lavoro ? Incollare tutti i pezzi tra loro e il nostro angelo è pronto.

Io certamente opto per la seconda ipotesi, in casa mia fervono i lavori Natalizi e nessuno si tira indietro, anzi è un’occasione più unica che rara per poter stare ancora un poco insieme.

Non serve molto per realizzare queste due piccole decorazioni, fantasia e pazienza, come al solito.

Innanzi tutto procuratevi le striscioline di carta colorata bianca e argento per realizzare l’angelo e bianca, rossa, nera e rosa per babbo natale.

Decorazioni artigianali handmade

Anche per realizzare babbo natale ho utilizzato le stesse tecniche, due coni per le gambe e per le braccia, un altro per il cappello, una faccina rosa composta dalle due semisfere e i riccioli per la barba, la pancia è  composta da due semisfere leggermente più grandi.

Ad entrambi ho inserito un filo per poterli appendere, volendo però si possono anche poggiare sul tavolo, dipende da quello che volete farci.
Queste sono le mie idee, perchè adesso non provate a realizzare voi qualcosa?

Potete inviarmi anche una foto con scritto due righe, sarò felice di pubblicarlo.

Le sorprese non sono ancora finite, a breve un’altra decorazione natalizia, continuate a seguirmi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *